La scomparsa del cacao

A causa del cambiamento climatico cambieranno le aree di coltivazione delle fave di cacao, con conseguente aumento dei prezzi e calo produttivo Il cambiamento climatico sta per sconvolgere le nostre vite a partire dalla cose buone da mangiare; nel 2050 il mondo potrebbe dover fare a meno del cioccolato, uno dei cibi più golosi e […]

Leggi di più…

La crisi della nocciola

Sempre più amata per l’uso alimentare, assistiamo ad una produzione nazionale decimata mentre deve per forza aumentare l’import dalla Turchia, primo produttore mondiale Sta avendo un successo che dura nel tempo, la nocciola, apprezzata molto dall’0industria dolciaria e tenuta in grande considerazione per via delle proprietà benefiche. L’Italia è il secondo produttore mondiale dopo la […]

Leggi di più…

Biologico, il 4% dell’agroalimentare

L’analisi di Ismea verte sulla composizione del carrello della spesa e ci dice anche quali sono i canali di vendita preferiti dagli italiani Ismea ha presentato al Sana, salone internazionale del biologico e del naturale che si è concluso ieri a Bologna, i numeri del mercato italiano al consumo di prodotti biologici. Il valore del biologico […]

Leggi di più…