Made in Italy, ecco dove è apprezzato nel mondo

Frutta e verdura nostrane prendono soprattutto la via della Germania. Il 2021 ha portato risultati straordinari, minati nel 2022 sopreattutto dal caro – trasporti Oggi l‘ortofrutta italiana zoppica vistosamente ma lo scorso anno l’andamento è stato molto diverso. Con oltre 5 miliardi di euro (+8%) il 2021 si è raggiunto il record storico per la […]

Leggi di più…

Conflitto russo – ucraino, le conseguenze sulle produzioni agricole

Mancano i rifornimenti di grano, mais, soia, commodities prodotte nell’area del conflitto e oggi quasi impossibili da trasportare da noi L’Italia cerca una strategia per uscire dall’impasse causata dal conflitto orientale. I rifornimenti di grano duro, mais e soia, i primi due alla base dell’alimentazione umana e l’ultima importantissima nella preparazione dei mangimi per animali, […]

Leggi di più…

Il freddo fa male alle fragole

Temperature rigide stanno condizionando la campagna di raccolta delle fragole al Sud, a partire dalla Basilicata. In questi giorni di inizio marzo si sta verificando un brusco abbassamento delle temperature e ciò inevitabilmente crea una contrazione dei volumi d’offerta delle fragole, pari almeno al 50% rispetto alle attese. Le prime raccolte di un certo peso sono avvenute a […]

Leggi di più…

Crisi ucraina, primi rincari per mais e grano tenero

Anche il prezzo finale di pane, pasta, pizza e mangimi potrebbe aumentare in pochissimo tempo per via della situzione al fronte Le conseguenze della guerra in Ucraina iniziano a sentirsi anche in Italia con l’aumento di mais (+3,5%), grano tenero (+2,5%) e soia (+1,5%). Lo comunica CAI – Consorzi Agrari d’Italia commentando i dati delle […]

Leggi di più…

Attacco all’Ucraina, prezzi del grano alle stelle in un solo giorno

Quello che si temeva è poi accaduto. Il rischio di ripercussioni sulle forniture di grano e mais è davvero concreto, oltre alle difficoltà politiche che la vicenda presenta Il processo che era in atto è improvvisamente esploso nelle ultime 36 ore, non appena sono giunte le prime notizie di un reale attacco all’Ucraina. Non solo […]

Leggi di più…