Enoturismo in ripresa e sempre più femminile

Quest’anno la santa Pasqua coincide con l’esplosione della primavera e risveglia la mai sopita voglia di turismo e di scoperta enologica Il nuovo enoturismo è decisamente esperienziale, abbina il vino alle altre risorse del territorio (79%), è digitalizzato (77%), predilige l’aria aperta (73%), ma è di breve durata (71%) e di prossimità (67%); riuscendo al tempo […]

Leggi di più…

Italiani, vino sì ma bio

Emerge dalla ricerca curata da Nomisma–Wine Monitor per FederBio e AssoBio Una consumer base e un interesse in crescita da parte dei consumatori per il vino bio, che continua ad aumentare sia in Italia sia all’estero le superfici vitate bio, in crescita così come le vendite nella GDO. Emerge da VINO BIO: TREND & SFIDE, evento promosso da FederBio […]

Leggi di più…

Vino toscano, il più amato dagli americani

La regione è un brand per il ricco mercato statunitense, grazie soprattutto alla propensione al consumo della geenrazione Z Il vino si conferma miglior ambasciatore del nostro Paese nel mondo. Ma se restringiamo un poco il campo e ci focalizziamo su un mercato specifico potremo scoprire qualcosa di più. La Toscana è la regione vincola […]

Leggi di più…