Europeo 2020, grande successo per la pizza

Gli italiani guardano le partite in compagnia e si concedono la pizza che diventa di gran lunga il cibo della competizione

Manca ormai poco dall’inizio degli ottavi di finale di Euro 2020, e l’Italia deve sportarsi dall’Olimpico di Roma al tempio di Wembley. Ma c’è una cosa su cui i tifosi italiani non mollano, nemmeno nel tempo; la pizza. E’ l’emblema perfetto del connubio calcio-cibo, ed infatti è stata compresa in quasi il 60% di tutti gli ordini della partita inaugurale contro la Turchia e non solo.

La conferma giunge direttamente da Just Eat. Dall’inizio del torneo gli italiani hanno effettuato il 38% di ordini in più rispetto allo stesso periodo nello scorso anno e quasi l’80% in più nel giorno della partita inaugurale rispetto al giorno equivalente del 2020.

Tra le città che hanno effettuato più ordini vince Roma, che durante la partita dell’11 giugno contro la Turchia ha registrato il 250% in più di richieste rispetto a Milano che si è collocata al secondo posto, seguita da Bologna, che è però salita di una posizione nelle partite successive.

In linea con le tendenze evidenziate su coloro che ordinano cibo a domicilio, l’orario preferito dagli italiani per ordinare sono le ore 19:00, a conferma che anche in occasione di EURO 2020 non vogliono farsi trovare impreparati all’inizio delle partite e non perdere neanche un minuto di spettacolo. Probabilmente la reclusione forzata e l’assenza degli sport durata qualche mese hanno avuto l’effetto di compattare gli italiani dietro alla nazionale che, obiettivamente, quest’anno fa divertire. Forza Italia, dunque. Ed evviva la pizza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *