Pandemia, crescono i cibi vegan

Il più apprezzato rimane il burger vegetale, notevole incremento anche dei ristoranti e locali in genere che si definiscono vegan, la conferma di Uber

Il burger vegetale è ancora il cibo vegano più ordinato in Italia. Il primato è stato conquistato per il secondo anno consecutivo. La statistica di consumo è stata rilevata da Uber Eats, piattaforma di ordinazione e consegna di cibo, in occasione del World Vegan Month che è iniziato il primo novembre.

L’analisi di mercato svela che nell’ultimo anno e mezzo, quello dalla pandemia, sono aumentati gli ordini di dolciumi di varia tipologia e che vanno dai cornetti integrali, all’aloe vera e alla marmellata per arrivare al brownie alla banana e cioccolato, alle torte crudiste fino al tiramisù e al plumcake all’arancia.

Nel complesso- ci dice Uber Eats, gli ordini di piatti veg sono cresciuti del 165% rispetto allo stesso periodo del 2020. E questo trend viene poi confermato anche dalla presenza crescente dei ristoranti vegani presenti sull’app Uber Eats in Italia, aumentati del 28% nell’ultimo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *