Made in Italy, rinnovato l’accordo con eBay

Il ruolo della piattaforma digitale è centrale e strategico per la tutela del Made in Italy. L’intesa durerà per due anni.

Rinnovato l’accordo tra il Mipaaf- ICQRF, orIGin Italia, Federdoc ed eBay per la tutela delle Indicazioni Geografiche sulla piattaforma e-commerce. L’alleanza nasce nel 2014 per contrastare la contraffazione e proteggere i marchi di origine e che negli ultimi anni ha ottenuto risultati eccezionali.

L’accordo rafforza la collaborazione esistente con eBay e conferma il ruolo strategico della piattaforma e-commerce nella promozione delle eccellenze agroalimentari nella tutela dei consumatori e acquirenti online. L’accordo vale per due anni e la tutela è estesa anche ai profili di etichettatura dei prodotti per verificarne la regolarità e la rispondenza alle norme comunitarie e nazionali in materia.

Il rinnovo dell’accordo conferma la bontà del lavoro di collaborazione sin qui svolto ed evidenzia la consapevolezza che occorra fare “sistema” per sostenere, incoraggiare e tutelare l’agricoltura italiana e l’immenso patrimonio agroalimentare del Paese, proteggendo, al contempo, il consumatore”, le parole del Ministro Patuanelli.

“In eBay, crediamo fortemente nell’importanza di valorizzare i prodotti Made in Italy facilitandone la promozione, l’accessibilità e l’internazionalizzazione. Il rinnovo dell’accordo ci permette di continuare questo importante percorso volto a garantire i più alti standard di sicurezza per le eccellenze italiane all’interno del nostro marketplace. Siamo felici di rinnovare oggi questo impegno e continuare la proficua collaborazione con il Ministero, il Dipartimento dell’Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari e i Consorzi di Tutela, per avanzare verso un obiettivo comune: quello di garantire un meritato riconoscimento e protezione ai prodotti di eccellenza del settore alimentare italiano”, secondo Alice Acciarri, General Manager di eBay in Italia.

Grazie all’intenso lavoro di controllo dell’ICQRF (Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari), con una task force operativa che opera quotidianamente, ordini e prodotti che usurpano, imitano o evocano prodotti di qualità ad indicazione geografica, vengono tempestivamente segnalati direttamente al sistema di protezione della proprietà intellettuale di eBay e rimosse dopo brevissimo tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *