Pur disponendo di molte nuove varianti, la versione tradizionale rimane la più richiesta, seguita a ruota da quella al pistacchio

Il tempo passa e arrivano sempre nuove mode ma il tiramisù sembra saper resistere a tutto. Pur essendo sulla breccia da parecchio continua a riscuotere notevole gradimento da parte degli italiani, disposti anche a farselo recapitare a domicilio, come conclusione di un pasto sociale o in quanto spuntino buono per ogni fascia oraria.

E dove viene più apprezzato? La capitale è la città che ha effettuato più ordini di tiramisù, seguita da Genova e Milano. L’inverno è di solito il momento preferito per concedersi una porzione del dolce della tradizione.  Sono informazioni che emergono da un’indagine sull’andamento degli ordini di tiramisù in Italia nell’ultimo anno, realizzata da Just Eat, leader nel food delivery, in occasione del Tiramisù Day, che si festeggia in Italia il prossimo lunedì, il 21 di marzo.

Secondo i dati dell’Osservatorio Just Eat, il tiramisù va davvero forte, anche a domicilio: nel 2021 ne sono stati ordinati oltre 27.000 kg in tutta Italia, +22% rispetto al 2020. E non è solo l’Italia ad amare il più tradizionale dei suoi dolci, ma anche i suoi vicini europei: secondo la Mappa del Cibo a Domicilio, il tiramisù è stato uno dei dolci più ordinati anche in Francia, nel 2021.

E, delle infinite varianti, quali sono le più gettonate? La crescita maggiore è stata quella del tiramisù al pistacchio che registra, rispetto al 2020, il +74%, seguito dalla versione Pan di Stelle, cresciuta del +50% nell’ultimo anno.

Tra i trend emergenti, il 2021 vede affermarsi la domanda di tiramisù senza glutine che continua ad essere molto richiesto, insieme alla declinazione home made, nelle versioni “fatto in casa”, “artigianale”, “della nonna”, ben specificate sui menù. Ma non solo: fanno capolino anche maggiori richieste di versioni ispirate dai sapori orientali, come quella al tè matcha.

Si riconferma al primo posto delle preferenze la versione classica, seguita da quella al pistacchio, mentre crescono in classifica le varianti golose al cioccolato; nutella, oreo, pan di stelle e la new entry cocco e nutella, che supera il tiramisù alla fragola. Se vi è venuta l’acquolina in bocca siete giustificati!


Andrea