L’Europa brucia, 2022 già peggiore del 2021

Il 2022 rischia di diventare l’anno peggiore per gli incendi in Europa. La stagione delle fiamme è iniziata prima a causa di un inverno troppo secco, ed il 97 per cento dei fuochi dipende dall’attività umana. Se il 2021 era stato l’anno dei violenti incendi in Europa, il 2022 è già peggio. Nei 27 paesi dell’Unione europea, da inizio anno […]

Leggi di più…

Florovivaismo, la grande crisi del settore

Piante e fiori italiani piegati, come accade per molti altri settori, da inflazione e rincari su materie prime Il florovivaismo italiano, con 24 mila imprese del settore capaci di fatturare complessivamente, ai bei tempi, quasi 3 miliardi di euro, paga doppio dazio alla crisi economica. Deve fronteggiare, infatti, da un lato l’aumento dei costi di produzione […]

Leggi di più…

Migliori ristoranti al mondo, si conferma la Danimarca

L’Italia nell’edizione 2022 migliora, con 5 ristoranti nella Top 20 mondiale Il Geranium di Copenaghen, guidato dallo chef Rasmus Kofoed e dal sommelier Søren Ledet, è stato premiato come miglior ristorante della classifica World’s 50 Best Restaurants 2022. Realizza un avvicendamento perché scalza dal gradino del podio un altro locale della capitale danese, il Noma, e […]

Leggi di più…

Caldo e siccità, l’Europa in fiamme

Gli incendi non flagellano solo il nostro paese ma stanno creando enormi difficoltà in tutta Europa Il caldo asfissiante e la mancanza di precipitazioni che da mesi investono gran parte dell’Europa occidentale stanno provocando anche numerosi incendi, il cui sviluppo è favorito anche dal vento che propaga le fiamme nelle zone siccitose ed aride. Evacuate 3mila persone in Andalusia In Spagna decine […]

Leggi di più…