Sorpresa, i migliori ristoranti sono in Danimarca

L’Italia si piazza benino nei primi 30 ma certamente la nostra tradizione si aspettava un risultato diverso.

A quanto pare l’Italia non è la meta preferita dei ghiottoni ed in Danimarca si (e ci) superano. E’ quanto emerge da una particolare selezione degli scorsi giorni che ha confermato un trend già conosciuto nel recente passato.

Pertanto, il Noma di Copenaghen è il migliore ristorante al mondo. Il locale danese vince il The World’s Best Restaurant 2021, premio internazionale dedicato ai migliori ristoranti al mondo.

Al secondo posto si piazza il Geranium (Copenaghen), al terzo terzo posto dall’Asador Etxebarri di Atxondo (Spagna). 

il Noma è stato in vetta alla lista dei 50 Best in quattro occasioni: nel 2010, 2011, 2012 e 2014. Gli italiani si classificano tra i primi 30 nella lista dei migliori 50. ll primo italiano della classifica dei migliori 50 è Lido 84 a Gardone Riviera (Brescia) con la posizione numero 15 e vincitore dell’Highest New Entry Award. Al numero 18 si classifica il ristorante Piazza Duomo (Alba- Cuneo), seguito alla posizione numero 26 dal ristorante Le Calandre (Rubano- Padova) e al numero 29 dal Reale (Castel di Sangro-L’Aquila).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *