Sempre più stretta la cooperazione tra Italia a Brasile sul tema della sostenibilità e dell’innovazione

Celebrata ieri a Roma Agritalks, prima edizione dell’evento dedicato all’innovazione nell’agro alimentare. Il Brasile, potenza emergente a livello planetario anche in campo agricolo, ha promosso la kermesse, dedicata alla conoscenza delle best practises del gigante lationo americano. Importanti in tal senso le parole dell’ambasciatore, S.E. Helio Vitor Ramos Filho: “la sostenibilità per il Brasile è un tema importante, positivo e non legato a protezionismi. Il mio paese ha la maggiore biodiversità del pianeta, solo il 28% del territorio viene utilizzato per attività agricole che produce cibo per il 10% della popolazione mondiale. Il Brasile è anche un difensore dell’ambiente mentre è leader della sicurezza alimentare e lo sviluppo sostenibile nasce proprio nel nostro paese nel 1992. Il mondo chiede sostenibilità, ma senza protezionismi camuffati ed i nostri paesi possono collaborare , unendo gli sforzi in maniera costruttiva”.

L’evento organizzato a Roma dall’Ambasciata del Brasile e dall’Agenzia Brasiliana di promozione delle esportazioni e degli investimenti dedicato alle politiche agrozootecniche e per mitigare i cambiamenti climatici.


Andrea