“Un’alleanza con le aree produttive del Mediterraneo, facendo dell’Expo la grande occasione per realizzarla. Questa la filosofia che l’Unione Coltivatori Italiani (Uci) mette in campo da decenni al fine di portare l’agricoltura a diventare un sempre maggiore asset strategico di potenziamento del ruolo economico nel contesto internazionale. E’ per questo che abbiamo accolto con favore le parole del Ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, che ieri da Palermo ha parlato di come l’Italia puo’ tornare a calcare la scena delle relazioni internazionali e soprattutto euromediterranee, anche grazie all’Expo. Fondamentali inoltre le parole del Ministro che ha sottolineato la necessità di iniziare a parlare di Expo, non solo per le infrastrutture e le strutture, ma come luogo di contenuti che diventeranno la base di una politica programmatica internazionale. Ci auguriamo – conclude l’Uci – che l’Italia possa sempre di più investire per il rilancio dell’agricoltura, difendendo i nostri prodotti ma nel contempo cooperando con i Paesi che più ci somigliano per tipologia di produzione, così da coprire il fabbisogno degli Stati in tutti i periodi dell’anno e farne il perno per la crescita del nostro Pil”.


Pubblicato il