Il mare calmo e pulito, le numerose spiagge di sabbia fine e le coinvolgenti attività d’animazione in spiaggia per grandi e piccoli, nonché i comodi locali di ristoro e le numerose strutture ricettive, rendono questa località molto sicura e protetta, con una particolare attenzione al turismo accessibile 

Questa attenzione che da sempre Grado riserva ai suoi ospiti fa sì che da 27 anni consecutivi la località venga insignita della Bandiera Blu per la qualità ambientale, una garanzia per la proprietà dell’acqua e dei servizi. Un riconoscimento di una località che sostiene un progetto dove l’ambiente non solo viene conservato e valorizzato, ma viene anche costantemente migliorato.

Con la nuova stagione sono tante anche le novità per i più piccoli al mare: accessibili a tutti i nuovi giochi inaugurati lo scorso anno e le famiglie hanno a disposizione uno spazio chiuso per la fascia della prima infanzia con personale preparato. Ogni giovedì pomeriggio animazione ad hoc proprio a misura di bambino tra laboratori creativi, mattoncini in spiaggia, festa con gli aquiloni e molto altro. E per chi ama fare dei lunghi bagni in acqua può sostare nella nuova mega zattera di 40 metri di larghezza. Inoltre, anche quest’anno vengono garantiti ampi spazi agli appuntamenti culturali sotto l’ombrellone. Per chi ama lo sport, invece, sempre a disposizione ampi campi di pallavolo e pallacanestro.

Ma la località di Grado diventa anche sempre più social e tecnologica con un servizio di wi-fi gratuito che oltre a coprire diversi punti della località balneare è attivo tra i chioschi e i bar della spiaggia principale.

A Grado anche il cicloturismo va alla grande, la famosa ciclovia AlpeAdria è sempre più sfruttata e sta diventando una vera e propria icona per gli amanti delle vacanze in bicicletta.


Andrea