News

Agricoltura italiana, perso un terzo della produzione

Maggiore nemico è il caldo torrido e la siccità. Ma certo poi occorre considerare l’aumento dei costi produttivi Dai laghi, al Po, fino ai corsi d’acqua minori, con il crollo delle riserve di acqua nazionali a causa della siccità i campi sono allo stremo e hanno già perso in media un terzo delle produzioni nazionali dalla frutta al mais, […]

Leggi di più…

Italia, produzione nazionale in calo. Manca il grano duro.

Diminuzione del 10% deriva essenzialmente dalla contrazione produttiva verificatasi nelle principali regioni del Sud, Puglia e Sicilia soprattutto La produzione nazionale di grano duro, quello utilizzato per produrre soprattutto pasta,  dovrebbe consistere a fine campagna in circa 3,5 Milioni di tonnellate, con una riduzione superiore al 10% rispetto ai volumi produttivi registrati nel 2021, a fronte […]

Leggi di più…

Sempre più cibo fatto in casa, italiani produttori doc

Con relativa specializzazione; gli uomini si danno alla salsa, le donne preferiscono le confetture Marmellate, conserve e pesto, ma anche verdure sottaceto, miele e frutta essiccata. E’ probabile che il lockdown abbia spinto più di qualcuno a prendersi cura seriamente della propria alimentazione e che darsi alla produzione di cibo sia anche un passatempo. I […]

Leggi di più…

Caro prezzi, carrello della spesa sempre meno pieno

Cala la quantità di cibo acquistata dagli italiani per il quinto mese consecutivo. L’inflazione erode il potere d’acquisto, salari fermi al palo da anni. Il caro prezzi rimpicciolisce la spesa alimentare degli italiani, che risulta in calo del 2,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Emerge dall’analisi sui dati Istat relativi al commercio al dettaglio a […]

Leggi di più…

Il ritorno della povertà estrema in soli tre mesi. È il prezzo della guerra

Secondo l’Undp, 71 milioni di abitanti dei paesi in via di sviluppo sono scivolati sotto la soglia della povertà estrema in questo breve lasso di tempo Sono bastati appena tre mesi di guerra per far salire alle stelle i prezzi delle materie prime, facendo piombare nella povertà estrema ben 71 milioni di persone. Sono i […]

Leggi di più…