News

“Prosecco”: la denominazione resta italiana

TREVISO – Soddisfazione da parte dei viticoltori e degli imprenditori trevigiani per il diniego che la Commissione europea ha espresso alla Croazia sull’utilizzo della denominazione Prosecco. La deroga era stata richiesta nell’ambito del negoziato di adesione all’Unione europea dalla stessa Croazia. La notizia è stata diffusa dal presidente della commissione Agricoltura del Parlamento europeo, l’ex […]

Leggi di più…

Sardegna, Agricoltura: via Prato, arriva Contu

CAGLIARI – Mariano Contu, medico di Selargius, già presidente della commissione Agricoltura del Consiglio regionale, è il nuovo assessore regionale all’Agricoltura della Sardegna. Sostituisce Andrea Prato, tecnico prestato alla politica. E’ il ventiseisimo assessore dell’era Cappellacci: il venticinquesimo è il sardista Christian Solinas, che solo qualche giorno fa, il 28 febbraio, ha sostituito ai Trasporti […]

Leggi di più…

Ristorante italiano all’estero, ottimo!

Un marchio di qualità per i ristoranti italiani all’estero. Con un decreto del ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, si è istituito in questi giorni l’elenco dei ristoranti italiani all’insegna di “Ottimo-ristorante italiano di qualità”. L’iniziativa è apprezzabile, nel senso che tutti, viaggiando all’estero, abbiamo incontrato ristoranti italiani che offrono un’idea spesso alquanto discutibile […]

Leggi di più…

Le aziende agricole toscane diventano asili nido

FIRENZE – Coniugare la cronica carenza di posti negli asili nido con la necessità di far vivere nel verde le nuove generazioni? E’ possibile, con gli Agriasilo, strutture immerse nella natura, all’aria aperta, lontano dal caos cittadino. Iniziativa presentata nel corso dell’ “Agriasilo Day”, cui hanno partecipato dirigenti della Regione Toscana, relatori, imprenditori agricoli che […]

Leggi di più…

Patrimonio Unesco: candidati pizza e zibibbo

ROMA – Sono state ufficialmente consegnate all’Ambasciatore italiano presso l’Unesco, Maurizio Serra, le candidature dell’arte tradizionale dei pizzaiuoli napoletani e della pratica agricola della coltivazione della vite ad alberello dell’isola di Pantelleria per l’iscrizione nella prestigiosa lista del patrimonio immateriale dell’umanità dell’Unesco. Lo riferisce, in una nota, il ministero delle Politiche agricole. Le due pratiche […]

Leggi di più…