La Terra si scalda e i vini cambiano sapore

Secondo il Wall Street Journal, i continui cambiamenti climatici e il conseguente aumento delle temperature, starebbero suggerendo ai produttori di vino altre strategie di produzione. L’instabilità climatica induce i viticoltori a riorganizzarsi per affrontare il problema. A preoccupare gli addetti ai lavori sono soprattutto le temperature medie che registrano picchi sempre più elevati. Nella regione […]

Leggi di più…

Ad Urbania nel segno delle lumache

URBANIA (PESARO URBINO) – Appuntamento da non perdere per appassionati di lumache. Confcommercio di Pesaro e Urbino e il Comune di Urbania promuovono il primo concorso enogastronomico “Lumachef” per il miglior piatto di lumache abbinato ad un vino della provincia di Pesaro e Urbino. L’evento avrà luogo martedì 3 maggio a Urbania, nel Centro socio […]

Leggi di più…

Montecucco Sangiovese, nasce la Docg Amiata

ARCIDOSSO (GROSSETO) – Dopo tredici anni dalla nascita della Doc e dopo importanti investimenti sul territorio che hanno fatto crescere qualità e numeri il panorama dei grandi vini toscani si arricchisce di una nuova Docg, il Montecucco Sangiovese, il secondo vino della Maremma che ottiene la denominazione di origine controllata e garantita. Grande la soddisfazione […]

Leggi di più…

Scoprire il Molise a Roma con “Wine Kiss Night”

ROMA – Abbinare la cultura dei sapori alle location capitoline “glamour” e di tendenza, con i sottofondi musicali più adeguati. E’ questa la filosofia che anima “Wine Kiss Night”, rassegna romana di serate monotematiche per apprezzare le eccellenze enogastronomiche di un particolare territorio. Appuntamenti all’insegna dell’edonismo, del piacere della scoperta, del benessere, del divertimento, riservati […]

Leggi di più…

Ministro Romano: vigneti, ok sistema dei diritti di impianto

LUSSEMBURGO – A margine della riunione del Consiglio dei ministri dell’Agricoltura dell’Unione europea, tenutasi a Lussemburgo, il ministro Romano ha firmato insieme ad altri otto ministri (tra cui quelli di Francia e Germania) una lettera indirizzata al Commissario Dacian Cioloş, con la quale si chiede di prolungare oltre il 2015 il vigente regime dei diritti […]

Leggi di più…