Vino, la vendemmia è sicura

Non nasconde la propria soddisfazione, il ministro Mario Catania.

Non nasconde la propria soddisfazione, il ministro Mario Catania. Non solo perchè uno dei suoi è da due giorni campione olimpico (il forestale Daniele Molmenti nella canoa), ma soprattutto perchè il ministero ha concluso l'esame dei piani di controllo dei vini dop e igp nazionali.

Ne sono stati approvati 521 in pochissimo tempo. Questo significa che l'ispettorato repressione frodi ha svolto egregiamente il proprio compito e che i produttori italiani si sono dimostrati ancora una volta estremamente professionali.

"Con l'approvazione dei controlli tuteliamo tutti: i cittadini, i consumatori, ed i produttori onesti." Senza contare che così si rende anche un servizio al paese, in quanto certifichiamo la salubrità del prodotto destinato all'export per eccellenza, il vino italiano!