Vino, Italia primo esportatore europeo

Oltre che primo produttore mondiale. Si sommano i record del vitivinicolo nostrano, campione di incassi continentale

Italia primo produttore mondiale di vino (per il terzo anno consecutivo) ma non solo. Nel 2019, all’interno dell’Unione europea sono stati venduti circa 16 miliardi di litri di vino, inclusi spumanti e mosto d’uva, secondo uno studio Eurostat.

I maggiori produttori sono stati Italia (5,5 miliardi di litri, 35%), Spagna (4,3 miliardi, 27%) e Francia (3,4 mld, 21%). Sempre nel 2019, gli Stati membri dell’Ue hanno esportato 7,1 miliardi di litri di vino. Quasi la metà in paesi al di fuori dell’Ue (3,1 miliardi di litri, pari al 43% del totale delle esportazioni di vino), principalmente nel Regno Unito (0,69 miliardi di litri, o il 22% delle esportazioni extra-UE ) e negli Stati Uniti (0,65 miliardi di litri, 21%), seguiti da Russia (0,28 miliardi di litri, 9%) e Cina (0,25 miliardi di litri, 8%).

Come si è destreggiato il nostro Paese? L’Italia è stata di gran lunga il primo Paese, con esportazioni extra-Ue di 1,1 miliardi di litri nel 2019, che rappresentano il 34% delle esportazioni extra-UE di vino degli Stati membri dell’Ue. Seguono Francia (0,8 miliardi di litri, 25%) e Spagna (0,7 miliardi di litri, 22%). Guardando i flussi di importazione, gli Stati membri dell’Ue hanno importato un totale di 4,8 miliardi di litri di vino nel 2019. Solo il 16% di questi proveniva da paesi extra Ue, in particolare dal Cile (0,17 miliardi di litri, 23% delle importazioni extra-UE) e Sud Africa (0,16 miliardi di litri, 21%).

Tra gli Stati membri dell’Ue, i maggiori importatori di vino sono stati la Germania (0,23 miliardi di litri, ovvero il 30% delle importazioni extra-Ue degli Stati membri dell’Ue), i Paesi Bassi (0,11 miliardi di litri, 15%), la Danimarca (0,07 miliardi di litri, 9%), Svezia (0,06 miliardi di litri, 8%), Belgio e Francia (entrambi 0,05 miliardi di litri, 7%) e Irlanda (quasi 0,05 miliardi di litri, 6%).

Pubblicato in Vino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
21 − 8 =