Vacanze, tutti i trend dell’estate 2020

Gli italiani quest’anno si sono persi la primavera, vista sbocciare dalla finestra in pieno lockdownma, per quello che possono, non sono intenzionati a perdere l’estate. Dopo mesi di sacrifici per il bene di tutti, sanno di meritarsi una vacanza. Differente certo, ma non per questo meno soddisfacente. Sarà un’estate alternativa, in cui coniugare la voglia di rilassarsi e la necessità di farlo in sicurezza.

Tra le ricerche degli italiani si fanno largo case vacanza indipendenti al mare, accessori per abbellire il giardino per chi preferisce il comfort di casa propria, oltre a barche, camper e roulotte per chi non vuole rinunciare al viaggio, preferendo però indipendenza e libertà di un mezzo proprio con cui spostarsi e vivere. Subito, piattaforma n.1 per vendere e comprare in Italia con 13 milioni di utenti unici mensili, ha registrato un forte incremento delle visite nel mese di giugno rispetto allo stesso periodo del 2019 proprio nelle categorie Case Vacanza (+15%), Giardino e Fai da te (+56%), Nautica (+40%), Caravan e Camper (+55%).

IN VACANZA: CACCIA ALLE CASE INDIPENDENTI, MEGLIO CON PISCINA

Con 4 milioni di visite registrate nel mese di giugno, una crescita del +15% rispetto all’anno precedente e oltre 75.000 annunci live ogni giorno, la categoria Case Vacanza di Subito si conferma punto di riferimento per quanti quest’anno non vogliono rinunciare alla vacanza al mare, ma allo stesso tempo desiderano sentirsi al sicuro in un luogo che non sia condiviso. 

Le ricerche per tipologia di alloggio evidenziano infatti come tra le parole chiave vinca la casa indipendente, che batte l’appartamento con il quadruplo delle ricerche, seguito al terzo posto dalla villa, una soluzione ideale per chi ama trascorrere le vacanze con tanti amici o in famiglia, meglio se accompagnata da una piscina: è questo l’optional più cercato insieme alle case fronte mare per chi non vuole rinunciare a un bel bagno rinfrescante, e a quelle con giardino, per avere uno spazio outdoor in cui rilassarsi. Nella classifica trovano spazio anche baita bungalow, gli alloggi preferiti di chi sceglie la montagna e il campeggio, perfetti anche questi per chi vuole mantenere una propria indipendenza e autonomia e desidera ammirare le stelle e il cielo notturno.

Nonostante l’emergenza, l’estate resta comunque sinonimo di mare, ecco allora che questo vince nettamente come destinazione preferita, lasciando indietro la montagna, con il mese di agosto che batte luglio 3 a 1 per numero di ricerche. Rispetto allo scorso anno, è la Puglia a configurarsi come la meta d’eccellenza per i vacanzieri, una regione tutta da scoprire e che continua a incantare con il suo mare cristallino e le spiagge bianche, oltre che per il suo entroterra. Al primo posto tra le mete più cercate dagli utenti della piattaforma c’è Torre Lapillo: la località fa parte delle note Maldive del Salento, il luogo ideale per chi vuole davvero godersi al massimo tutta la bellezza italiana che mai come quest’anno abbiamo imparato ad apprezzare. Una tendenza tutta nuova per gli utenti di Subito, se si considera che per anni è stata la Sardegna la meta più ricercata, mentre ora le isole sembrano essere penalizzate, forse a causa della necessità di doverle raggiungere con traghetti o aerei, a scapito di luoghi raggiungibili con una mobilità autonoma, quindi più sicura. La conferma arriva dal resto della classifica, dove troviamo solo una meta sarda, Villasimius, ma ben tre destinazioni laziali, TerracinaGaeta e Sperlonga e due venete con Jesolo e Bibione. Spazio quest’anno anche alla Campania con Baia Domizia, mentre chiudono la top10 altre due mete pugliesi, Porto Cesareo e Gallipoli, a conferma che il Salento quest’anno è la località di mare prediletta.

A CASA COME AL MARE, QUANDO IL GIARDINO DIVENTA UNA SPIAGGIA

Sono tante però le persone che ancora non se la sentono di lasciare il comfort di casa propria, che negli ultimi mesi ha rappresentato un vero e proprio porto sicuro. Ecco allora che chi ha la fortuna di avere una casa con giardino, un bel balcone o un grande terrazzo e non vuole rinunciare a godersi le vacanze, può pensare di abbellirlo con accessori e tutti gli agi necessari a vivere un’estate come se si fosse al mare.

La categoria Giardino e Fai da te di Subito ha infatti registrato solo nel mese di giugno ben 5 milioni di visite, con una crescita del +56% rispetto allo scorso anno. Una categoria che ha sempre tenuto anche durante il lockdown, sintomo proprio della necessità degli italiani di rendere più confortevole quell’unico spazio all’aperto che permetteva in qualche modo di evadere e a cui si aveva finalmente più tempo da dedicare per prendersene cura.

Ecco allora che tra le parole più cercate spicca al primo posto la piscina, tra le parole più cercate nella categoria con una crescita del +139% mese su mese. Se si ha lo spazio necessario è l’optional ideale da abbinare a ombrellone (7°) e sdraio (10°) per ricreare un giardino che assomigli al mare, da godersi per un’estate in sicurezza, magari leggendosi un buon libro.

PARTIRE ALL’AVVENTURA, MA IN AUTONOMIA

Mai come in questi mesi chi è abituato a viaggiare spesso, magari andando all’avventura con barche, camper e caravan, ne ha sentito la mancanza. E quest’anno questa rappresenta una soluzione adatta a un pubblico ancora più ampio, perfetta per chi vuole viaggiare e spostarsi in autonomia, nella sicurezza dei propri spazi.

Una scelta che sembra condivisa da molti italiani, come dimostrano le 3,5 milioni di visite registrate dalla categoria Caravan e Camper di Subito e dalla crescita del + 55% rispetto all’anno precedente. Ecco allora che al primo posto spicca il camper, d’altronde contiene tutto il necessario per godersi una vacanza rilassante, comoda e dove si preferisce. Seguono roulotte e caravan, perfetti per chi decide di fermarsi qualche giorno in un posto e vuole spostarsi con la macchina a visitare i luoghi vicini.

Anche la barca resta un desiderio di molti in questa vacanza alternativa, quale modo migliore di godersi il mare e abbronzarsi senza doversi recare in spiagge affollate. Una conferma che arriva dalla categoria Nautica di Subito, che con le sue 4,5 milioni di visite a giugno e una crescita del +40% sullo stesso periodo 2019, evidenzia come gli italiani quest’anno siano decisamente spinti verso una scelta di questo tipo, con primi su tutti la barca, a vela o a motore, e il gommone, che si possono trovare di diverse dimensioni e con più o meno accessori in base alle diverse esigenze, siano esse quelle di voler trascorrere tutta la vacanza al largo, oppure di utilizzare l’imbarcazione semplicemente come appoggio per evitare la spiaggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
25 − 22 =