Umbria: convocato incontro filiera tabacco

“Ho preso atto delle esigenze, delle difficoltà e dello stato di disagio che mi hanno rappresentato tante aziende produttrici di tabacco e ho convocato, per un esame approfondito della situazione, una riunione dell’intera filiera tabacchicola, alla presenza anche dei

“Ho preso atto delle esigenze, delle difficoltà e dello stato di disagio che mi hanno rappresentato tante aziende produttrici di tabacco e ho convocato, per un esame approfondito della situazione, una riunione dell’intera filiera tabacchicola, alla presenza anche dei rappresentanti del ministero delle Politiche agricole, che si terrà martedì prossimo”.

E’ questo l’esito descritto dall’assessore regionale alle politiche agricole in Umbria, Fernanda Cecchini, che nella sede della Regione ha incontrato, su loro richiesta, un gruppo di produttori di tabacco. All’ordine del giorno c’erano proprio i difficili rapporti con le multinazionali del tabacco che sembrano intenzionate a pagare il prodotto ad un prezzo inferiore rispetto allo scorso anno, anche se i produttori umbri rivendicano di aver rispettato tutti i requisiti di qualità e tracciabilità, garantiti attraverso rigorosi controlli, che erano stati richiesti dalle stesse multinazionali.