Toscana, zootecnia: rinnovato l’accordo per il latte bovino

FIRENZE – Rinnovato l’accordo per il prezzo del latte bovino in Toscana.

Il nuovo accordo, sottoscritto in Regione, dalle associazioni dei produttori e da quelle dei trasformatori, riconosce ai produttori un prezzo medio di 41,30 euro a ettolitro (pari a 41 centesimi e 30 al litro) e sostituisce il precedente accordo, scaduto il 30 aprile scorso, in base al quale il prezzo era di 38 euro a ettolitro.

FIRENZE – Rinnovato l’accordo per il prezzo del latte bovino in Toscana.

Il nuovo accordo, sottoscritto in Regione, dalle associazioni dei produttori e da quelle dei trasformatori, riconosce ai produttori un prezzo medio di 41,30 euro a ettolitro (pari a 41 centesimi e 30 al litro) e sostituisce il precedente accordo, scaduto il 30 aprile scorso, in base al quale il prezzo era di 38 euro a ettolitro.

Il nuovo accordo varrà un anno. Dalle parti è stata inoltre richiesta alla Regione, ricevendone risposta affermativa, la costituzione di un tavolo sulla zootecnia che dal prossimo settembre affronti i problemi del settore e il sostegno delle politiche regionali al settore caseario.

L’assessore Salvadori esprime soddisfazione per l’accordo raggiunto. “E’ un segnale positivo – sottolinea – che giunge in un momento difficile e garantisce agli allevatori la certezza di lavorare, per un anno, con la sicurezza del prezzo”.