Tornano i conti del Car di Roma

Prezzi più bassi d'Italia e bilancio in attivo. Il Centro agroalimentare di Roma ha presentato il conto consuntivo 2013 e nonostante la crisi che ha colpito duramente anche il settore dei consumi alimentari, per il secondo anno consecutivo il risultato operativo del Gruppo Car – partecipato da Comune e Regione – figura in attivo.

Prezzi più bassi d'Italia e bilancio in attivo. Il Centro agroalimentare di Roma ha presentato il conto consuntivo 2013 e nonostante la crisi che ha colpito duramente anche il settore dei consumi alimentari, per il secondo anno consecutivo il risultato operativo del Gruppo Car – partecipato da Comune e Regione – figura in attivo.

Ma rispetto a un anno fa l’utile di esercizio è quasi raddoppiato, passando dai 342.283 del 2012 ai 621.618 euro dell’anno passato. Dati positivi anche per i consumatori: le ultime rilevazioni della Borsa Merci Telematica evidenziano che la quotazione media dei prezzi all’ingrosso praticati nel Centro Agroalimentare di Roma è risultata nella settimana dal 13 al 19 aprile scorso la più bassa a confronto con i listini degli stessi prodotti degli altri 17 principali agromercati italiani.