Rovigo: concorso fotografico “Donne e lavoro”

L’assessorato e la commissione provinciale Pari Opportunità di Rovigo, unitamente alla Consigliera di Parità, organizzano in collaborazione con l’Inail e la sezione Fidapa, il concorso fotografico “Il lavoro nella vita delle donne. La vita delle donne nel lavoro”, riservato a fotografi professionisti e amatoriali.

L’assessorato e la commissione provinciale Pari Opportunità di Rovigo, unitamente alla Consigliera di Parità, organizzano in collaborazione con l’Inail e la sezione Fidapa, il concorso fotografico “Il lavoro nella vita delle donne. La vita delle donne nel lavoro”, riservato a fotografi professionisti e amatoriali.

A presentare l’iniziativa, a Palazzo Celio di Rovigo, il vice presidente Guglielmo Brusco, la presidente della Commissione Maria Grazia Avezzù e la direttrice dell’istituto infortunistico Patrizia Clemente. Gli obiettivi del concorso sono di divulgare un messaggio culturale e sociale che rappresenti correttamente l’impegno delle donne nella vita quotidiana, nel mondo del lavoro, nell’attività domestica, raccontando che le donne vivono, lavorano, andando anche incontro a grandi rischi per dare il loro contributo alla società e comunicando un’immagine positiva femminile per la ricerca e la conferma di prassi culturali che riguardano il sistema delle relazioni fra i generi.

Contribuire perciò all’abbattimento dello stereotipo “donna cornice ornamentale” e trasmettere una corretta rappresentazione-visione della figura femminile alle nuove generazioni e a rimuovere gli ostacoli che di fatto impediscono il realizzarsi della piena parità tra gli uomini e le donne.

Al concorso fotografico, che è promosso in occasione della giornate della parità salariale, potranno partecipare solo i residenti nel Polesine, con un massimo di 2 opere, in bianco e nero o a colori, da presentare entro e non oltre il 23 marzo, e i premi previsti sono: 1° € 750,00, 2° € 500,00 e 3° € 250,00.