Roma, legge di Bilancio 2020 e lo sviluppo sostenibile

La Legge di Bilancio è in linea con l’Agenda 2030? Qual è la situazione del nostro Paese rispetto al raggiungimento i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile? E rispetto ai target in scadenza nel 2020? 

La Legge di Bilancio è in linea con l’Agenda 2030? Qual è la situazione del nostro Paese rispetto al raggiungimento i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile? E rispetto ai target in scadenza nel 2020? 

Anche quest’anno l’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile (ASviS), presenta il rapporto su “La Legge di Bilancio 2020 e lo sviluppo sostenibile”, il 26 febbraio a Roma all’Auditorium Parco della Musica (Sala Petrassi). Si tratta di uno studio indipendente e unico nel suo genere per valutare l’impatto dei provvedimenti della legge sulle diverse dimensioni dello sviluppo sostenibile. L’obiettivo dell’ASviS, che con i suoi 230 aderenti è la più grande rete di organizzazioni della società civile mai creata in Italia, è di verificare ogni anno se il Governo orienta le proprie scelte in favore della sostenibilità, nel rispetto degli impegni presi nel 2015 quando l’Italia ha sottoscritto il piano d’azione globale insieme a altri 192 Paesi.

In occasione della presentazione del Rapporto verrà fornito un aggiornamento degli indicatori compositi che mostrano l’andamento dell’Italia verso il raggiungimento dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile.

All'evento interverranno, oltre che il Presidente dell’ASviS Pierluigi Stefanini e il Portavoce dell’ASviS Enrico Giovannini, la Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, il Ministro dell’Economia e delle Finanze Roberto Gualtieri, il Presidente del Parlamento Europeo David Maria Sassoli e la Coordinatrice dell’Intergruppo parlamentare per lo sviluppo sostenibile Chiara Braga. Ampio spazio verrà dedicato al punto di vista dei giovani, con la partecipazione dei rappresentanti quattro associazioni:  Alessio Fabbri, Responsabile delle relazioni esterne AIESEC Italia, Maria Ida Palmieri, Curatrice Rome Hub Global Shapers, Elena Marro, European Youth Parliament, Filippo Sotgiu, Fridays for Future Roma.

A causa dell’allerta per la diffusione del Coronavirus (COVID-19) nel Paese e in linea con le decisioni prese in tal senso da altri enti pubblici e privati, l’ASviS ha deciso di chiudere al pubblico l’evento, che sarà trasmesso in streaming, a partire dalle 14.45, attraverso:

Inoltre, l'ASviS seguirà l'evento anche con una diretta Twitter dalla pagina @ASviSItalia attraverso l'hasthag #Agenda2030achepuntosiamo.

Programma

14:45 Indirizzo di saluto

Maria Elisabetta Alberti Casellati, Presidente del Senato della Repubblica

14:55 Introduzione

Pierluigi Stefanini, Presidente dell’ASviS

15:00 La Legge di Bilancio 2020 e lo sviluppo sostenibile

Enrico Giovannini, Portavoce dell’ASviS

15:25 Il punto di vista delle nuove generazioni

Alessio Fabbri, Responsabile delle relazioni esterne AIESEC Italia
Maria Ida Palmieri, Curatrice Rome Hub Global Shapers

15:40 La posizione del Governo

Roberto Gualtieri, Ministro dell’Economia e delle Finanze

16:10 Il punto di vista delle nuove generazioni

Elena Marro, European Youth Parliament
Filippo Sotgiu, Fridays for Future Roma

16:25 Lo sviluppo sostenibile e le politiche europee

David Maria Sassoli, Presidente del Parlamento Europeo

16:45 Il ruolo del Parlamento per realizzare un’Italia sostenibile

Chiara Braga, Coordinatrice Intergruppo parlamentare sviluppo sostenibile

17:05 Conclusioni