Rifiuti. Ministero Ambiente: prosegue l’attività del comitato sulla Campania

Si e' riunito nuovamente ieri, presso il ministero dell'Ambiente, il Gruppo di lavoro istituito dal ministro Andrea Orlando, formato da rappresentanti del ministero dell'Ambiente e della Regione Campania e da esperti e scienziati d

Si e' riunito nuovamente ieri, presso il ministero dell'Ambiente, il Gruppo di lavoro istituito dal ministro Andrea Orlando, formato da rappresentanti del ministero dell'Ambiente e della Regione Campania e da esperti e scienziati dell'Ispra, del Cnr, dell'Enea, che ha il compito di individuare soluzioni adeguate per chiudere il ciclo dei rifiuti in Campania e di valutare i sistemi preferenziali di smaltimento delle eco-balle.

"Allo scopo, gli esperti stanno vagliando punti di criticita' e di forza di tutte le possibili opzioni, secondo un rigoroso metro di attendibilita' scientifica, al fine di stabilire il rispettivo livello di sostenibilita' ambientale e finanziaria", segnala una nota del dicastero. L'incontro "ha consentito di compiere un ulteriore passo verso il completamento della base informativa necessaria, definendo il percorso di acquisizione di quelle non ancora disponibili", aggiunge la nota.

Il gruppo, infine, "coerentemente con l''impegno preso ieri alla Camera dal ministro Orlando, ha fissato il proprio cronoprogramma, la cui attuazione proseguira' nei prossimi giorni attraverso un incontro con il Commissario ad acta per la realizzazione del termovalorizzatore di Giugliano", conclude la nota.