Reggio Emilia. Differenziata, completato il modello Reggio

A Reggio Emilia la produzione pro-capite di rifiuti urbani e' scesa dai 779 chilogrammi per abitante l'anno del 2006 agli attuali 671, con un'inflessione significativa proprio nell'ultimo anno.

A Reggio Emilia la produzione pro-capite di rifiuti urbani e' scesa dai 779 chilogrammi per abitante l'anno del 2006 agli attuali 671, con un'inflessione significativa proprio nell'ultimo anno. La percentuale di raccolta differenziata continua a crescere. Il dato sul tutto il territorio ha raggiunto nel 2012 la percentuale del 58,79 % mentre nelle sole aree servite dalla raccolta domiciliare il dato 2012 della percentuale di raccolta differenziata e' al 67%.

È inoltre terminata l'estensione del modello Reggio (62 mila persone con sistema di raccolta "porta a porta" e 107 mila con modalita'' capillare) e si e proseguito con il consolidamento della raccolta domiciliare nel forese, nelle zone di raccolta capillare e nel centro storico. Sono alcuni dei dati del diciottesimo bilancio ambientale del Comune approvato in Sala Tricolore, che chiude il "ciclo" della rendicontazione 2012, verificando a consuntivo le azioni messe in campo e valutando gli effetti di politiche e azioni dell''ente e lo stato dell''ambiente.

È suddiviso in otto argomenti: Verde urbano e sistemi naturali, Mobilita', Sviluppo urbano, Risorse idriche, Rifiuti, Energia ed emissioni climalteranti, Informazione e partecipazione, Salute, acquisti verdi e fauna urbana. Sempre sul fronte dei rifiuti il bilancio segnalaIa che i rifiuti smaltiti in discarica nel 2012 sono risaliti al 36% del totale, per la chiusura nel mese di maggio dell''inceneritore di Cavazzoli che verra' sostituito dall''impianto di trattamento meccanico biologico dei rifiuti (Tmb).

Per quest'opera e' stato sottoscritto un accordo tra Comune, Provincia, Iren, Ato3, che individua l''iter procedurale per la localizzazione nella zona Prato-Gavassa ed e' proseguito il percorso amministrativo per la realizzazione dell''impianto e la variante urbanistica.