Puglia, si prepara la legge anti Xylella

La Regione sta preparando la legge anti Xylella. Una legge che tenterà di predisporre un piano che non preveda l'abbattimento degli alberi sani attorno all'eventuale albero infetto. E che consentirà anche di cominciare il reimpianto di altri cultivar resistenti alla malattia nelle zone infette.

La Regione sta preparando la legge anti Xylella. Una legge che tenterà di predisporre un piano che non preveda l'abbattimento degli alberi sani attorno all'eventuale albero infetto. E che consentirà anche di cominciare il reimpianto di altri cultivar resistenti alla malattia nelle zone infette.

La legge cercherà di spiegare all'Unione Europea che le misure derivanti dai trattati internazionali e dalle regole di quarantena che prevedono lo sradicamento di alberi nei cento metri dalla pianta infetta sono inutili e per certi versi eccessive, mentre per le piante vicine verranno adottate misure di contenimento dell'infezione, compreso un monitoraggio molto più intenso dell'area colpita dell'infezione.