Pizza, sempre più regina sempre più fatta in casa

Domina nel week end e nel 2020, per l’impossibilità di uscire, ne è aumentata la produzione casalinga in maniera esponenziale

Complici anche le misure restrittive che hanno caratterizzato l’anno appena concluso, la pizza diventa sempre più fedele compagna serale. Infatti, la media di pizze cucinate nelle case italiane è decollata, passando da 1,9 pizze al mese nel 2019 alle 2,9 del 2020. I più giovani hanno scoperto la passione – nella fascia tra i 18-24 anni si raggiunge una media mensile pari a 3,6 – e nei grandi nuclei famigliari, di 6 persone o più, viene prearata ogni settimana con una media di 4,8 pizze al mese.  Lo rivela un’indagine di Galbani Santa Lucia, resa pubblica in occasione della Giornata Mondiale della Pizza che si terrà domenica 17 gennaio.

Ma chi sono i grandi pizzaioli domestici? Soprattutto le donne: al 53% affrontano la preparazione da sole, per il 18% di loro è un momento da condividere con il proprio partner. È lecito pensare che la permanenza in casa forzata abbia contribuito a consolidare questa pratica tra le famiglie italiane. La metà del campione (47% uomini e 53% donne) dichiara di aver cucinato la pizza in casa tutte le volte che ne ha avuto voglia, e questo dato aumenta soprattutto per i giovanissimi under 18 (74%).

La seconda occasione di preparazione è legata ai weekend per il 44,2% del campione, senza differenze fra uomini e donne, ma ancora una volta con un aumento nei giovani intorno al 60% (60,2% under 18 e 62% fra i 18 e i 24 anni). Anche i giorni di lockdown sono stati scelti per il 36% del campione e per il 60% degli under 18 come momento ideale per mettersi alla prova con la pizza fatta in casa.

La mozzarella è ancora una volta la regina degli ingredienti per rendere speciale la propria pizza fatta in casa. Il 75% del totale campione e l’80% delle donne afferma che è l’elemento che fa più la differenza, dichiarazione che sale al 97% tra i giovanissimi under 18. La qualità della mozzarella è fondamentale per il 93% degli italiani; per il 78% dei rispondenti è l’ingrediente più gustoso e deve essere bella filante. 

Le ricette più classiche come la margherita sono tra le preferite degli italiani. Il 58% dichiara di preparare al massimo due o tre varanti di pizza, lasciandosi ispirare da Internet (25%) o dalle tradizioni di famiglia (28%). I preziosi consigli di mamme e nonne sono seguiti soprattutto dai più giovani con il 51%.

Un pensiero su “Pizza, sempre più regina sempre più fatta in casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *