Pistacchio day, il trionfo degli antiossidanti

I pistacchi rilasciano antiossidanti e aiutano a controllare il peso, mangiarli tutti i giorni puo' far bene alla salute. E il World Pistachio Day celebra in tutto il mondo le proprietà nutritive di questo piccolo seme verde.

I pistacchi rilasciano antiossidanti e aiutano a controllare il peso, mangiarli tutti i giorni puo' far bene alla salute. E il World Pistachio Day celebra in tutto il mondo le proprietà nutritive di questo piccolo seme verde. Lo ricorda l'American Pistachio Growers, l'associazione americana che rappresenta i coltivatori di pistacchi che hanno il primato mondiale di produzione, nel sottolineare che due nuovi studi scientifici, pubblicati sulla rivista americana Nutrition, come il consumo di frutta secca, tra cui i pistacchi, favorisca la prevenzione dell'obesità, mentre un secondo studio di gennaio 2013 evidenzia che i pistacchi rilasciano importanti antiossidanti e polifenoli durante la digestione.

A studiare la relazione tra i pistacchi e la prevenzione dell'obesita' e la ricerca condotta dall'Institute for Biological Chemistry and Nutrition presso la University of Hohenheim di Stuttgart, Germania e dal Dipartimento di Food Science, Nutrition and Technology dell'Università di Nairobi, Kenya.

A dire che i pistacchi sono ''una miniera di importanti antiossidanti'' e' invece lo studio condotta dal Model Gut Group all'Institute of Food Research (IFR) nel Regno Unito in collaborazione con l'Università di Messina. I pistacchi, sottolineano infine i produttori Usa, sono uno snack privo di colesterolo che contiene solo 1,5 grammi di grassi saturi e 13 grammi di grassi a porzione, la maggior parte dei quali deriva da grassi monoinsaturi e polinsaturi.

Una porzione di circa 30 g di pistacchi corrisponde a 49 pistacchi; Con 6 grammi di proteine e 160 calorie per porzione, i pistacchi sono lo snack perfetto per gli sportivi.