Pecorino ambasciatore del Made in Italy

Il Pecorino è il più amato da tutti. La consacrazione di star del made in Italy arriva con le rilevazioni sulla base dei dati Istat relativi ai primi dieci mesi del 2015.

Il Pecorino è il più amato da tutti. La consacrazione di star del made in Italy arriva con le rilevazioni sulla base dei dati Istat relativi ai primi dieci mesi del 2015.

Il formaggio di latte di pecora ha fatto registrare lo scorso anno la maggiore crescita delle esportazioni italiane con un balzo delle vendite del 23 per cento, conquistando lo scettro di migliore ambasciatore del prodotto nazionale a scapito degli stilisti con le esportazioni dei prodotti tessili, dell’abbigliamento e accessori in leggera flessione (-0,8%) e delle complessive esportazioni italiane che fanno segnare un aumento in valore del 3,5

Dati alla mano il pecorino cresce del 28 per cento negli Stati Uniti, mentre  in Gran Bretagna l’incremento è del 22 per cento e in Francia, nonostante la storica rivalità, l’aumento è del 16 per cento. Buono anche il trend in Giappone con un incremento delle vendite del 9% mentre in Cina l’aumento è addirittura del 500% anche se le quantità sono ancora ridotte.

L’aumento delle esportazioni di pecorino  ha contribuito in misura importante alle performance positive dell’intero agroalimentare Made in Italy, che ha raggiunto il record storico di 36 miliardi di euro nell’intero 2015.

 Photo credit to yesnews.it/