Parco Nazionale Gran Paradiso, tra natura e sapori

Un bosco di larici gialli, le pendici della montagna coperte di cespugli dai colori fiammeggianti, il profumo di una zuppa calda, che ristora dopo una passeggiata sui sentieri che si inerpicano verso le cime: ecco l’immagine di un weekend perfetto.

Un bosco di larici gialli, le pendici della montagna coperte di cespugli dai colori fiammeggianti, il profumo di una zuppa calda, che ristora dopo una passeggiata sui sentieri che si inerpicano verso le cime: ecco l’immagine di un weekend perfetto. E per provarlo non bisogna allontanarsi molto: per trascorrere un fine settimana tra il silenzio e i colori dell'autunno nell'unica valle interamente compresa nel Parco Nazionale Gran Paradiso, per scoprire la storia, conoscere il corpo di sorveglianza del Parco e i sentieri reali della più antica area protetta nazionale italiana, assaporare gustosi piatti della tradizione locale, basta prenotare un breve soggiorno. 

Oltre al pernottamento e ai pasti a base di materie prime locali, anche diverse attività, è possibile imparare,dall’incontro con un guardaparco, i sapori della degustazione di tisane al genepy fino all’interessante escursione per raggiungere l’antica cada di caccia dei Savoia. Ecco il nostro suggerimento per un week end interessante in autunno.