Ostuni, torna Marinando

E' cominciata da tre giorni l'edizione 2012 di Marinando, e proseguirà fino al 22 settembre. La novità di quest'anno è la dimensione internazionale.

E' cominciata da tre giorni l'edizione 2012 di Marinando, e proseguirà fino al 22 settembre. La novità di quest'anno è la dimensione internazionale. Se i destinatari sono ancora i ragazzi delle scuole primarie e secondarie, il concorso lanciato, un'opera teatrale su temi originali del mare e della pesca, è aperto anche agli alunni delle scuole degli altri paesi mediterranei.

Probabilmente è anche questa particolare formula che unisce didattica e divertimento ad aver permesso alla manifestazione di avere così tanto successo. Gli studenti finalisti, tra gli 11 e i 18 anni, delle 15 scuole italiane e straniere, insieme ai loro insegnanti, parteciperanno durante la settimana ad attività didattiche dedicate all’ambiente, al mare e alla pesca, oltre a vivere in modo totale l’esperienza artistica di teatro scuola iniziata in classe.

Alunni e docenti, insieme agli animatori professionisti di Agita Teatro, parteciperanno a laboratori creativi e incontri con esperti di teatro. In teatro e sul palco allestito nella suggestiva piazza della Libertà della “città bianca”, l’incanto del Festival, con la messa in scena delle opere teatrali in gara, ogni sera allieterà i partecipanti.

La serata conclusiva del Festival, sabato 22 settembre, vedrà la partecipazione del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Mario Catania, che premierà i lavori migliori di cui 3 torneranno sulle scene anche a Marinando Teatro Roma Fest, in una serata speciale lunedì 12 novembre al Teatro Parioli di Roma, che rappresenterà un ulteriore ed efficace momento di comunicazione dei valori della campagna.