Molise, assessore: attivare procedure Pac

CAMPOBASSO – Attivare le procedure necessarie per consentire l'erogazione, fin dal prossimo mese di ottobre, delle anticipazioni sui contributi comunitari, previsti dal Regime di pagamento Unico Pac 2011 e dal Piano di Sviluppo Rurale della Regione Molise.

CAMPOBASSO – Attivare le procedure necessarie per consentire l'erogazione, fin dal prossimo mese di ottobre, delle anticipazioni sui contributi comunitari, previsti dal Regime di pagamento Unico Pac 2011 e dal Piano di Sviluppo Rurale della Regione Molise.

E' la richiesta inoltrata dall'assessore molisano all’Agricoltura, Nicola Cavaliere, al ministro per le Politiche agricole e forestali, Saverio Romano. La nota fa riferimento alla deliberazione della Giunta regionale del Molise con la quale è stato richiesto al governo nazionale il riconoscimento delle stato di crisi del settore agricolo ed agroalimentare del Molise e la conseguente attivazione degli opportuni interventi finanziari finalizzati a sostenere gli agricoltori.

“La richiesta – spiega l'assessore – si inserisce nelle priorità settoriali di intervento contenute nel documento approvato dalla Commissione Politiche Agricole della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome e presentato al governo con l'obiettivo di ristabilire l'equilibrio finanziario delle imprese del settore primario. La crisi economica in atto sta segnando pesantemente il settore da un punto di vista produttivo ed occupazionale, pertanto, l'accoglimento di tale richiesta costituirebbe, oltre che un gesto di grande sensibilità istituzionale, anche un importante opportunità per i numerosi beneficiari per alleviare il momento di crisi in atto senza aggravare ulteriormente la propria posizione debitoria nei confronti degli istituti di credito”.