Macerata, venerdì prende vita il quartiere “Ecocittà”

Venerdi' a Porto Potenza Picena (Macerata) verra' inaugurato il primo appartamento di Ecocitta', il quartiere eco-sostenibile che sta nascendo al posto dell''area industriale in abbandono dell''ex Ceramica.

Venerdi' a Porto Potenza Picena (Macerata) verra' inaugurato il primo appartamento di Ecocitta', il quartiere eco-sostenibile che sta nascendo al posto dell''area industriale in abbandono dell''ex Ceramica.

Sara' possibile per tutti entrare nel primo appartamento, pensato e realizzato all'insegna del vivere sostenibile. Una volta completato, "il quartiere ospitera' 500 unita' abitative di cui circa 150 in edilizia convenzionata, 10.000 mq di verde pubblico, servizi e spazi commerciali, una piazza di 5.000 mq, piste ciclabili e parcheggi". Il progetto, frutto di un investimento da 100 milioni di euro del Fondo Immobiliare Ecocitta', costituito da investitori italiani e stranieri, ha generato un indotto significativo sul territorio.

I lavori di costruzione sono stati avviati all''inizio del 2012 ed oggi, mentre procede la realizzazione dei primi tre lotti, anche la ''vita'' ad Ecocitta' prende forma: il quartiere ha gia' il suo supermercato (Ce.Di. Marche ha acquistato l''immobile destinato) ed ora arriva il primo appartamento. Ecocitta', ricorda una nota, "e' realizzata con elevati standard di efficienza energetica e comfort abitativo, secondo una pratica costruttiva al passo con i nuovi interventi che si stanno eseguendo in Europa; al tempo stesso comprende abitazioni alla portata di tutti, con grande attenzione ai consumi e al risparmio energetico".

L'energia elettrica arrivera' dal sole grazie agli impianti fotovoltaici, "mentre il solare termico garantira' il riscaldamento degli ambienti e l'acqua calda, con sistema centralizzato che comportera' considerevoli risparmi". Accorgimenti tecnici sono pensati per evitare dispersioni di calore: "dai materiali impiegati per un isolamento ottimale all'eliminazione dei ponti termici". Tutti questi sistemi integrati "concorreranno ad un utilizzo responsabile dell''energia e ad un notevole risparmio nelle spese di gestione dell''appartamento".