L’Oscar del Vino, tutti i premiati

Un successo di pubblico e critica per L’Oscar del Vino 2012, la più importante manifestazione del vino in Italia che si è svolta lunedì 28 maggio a Roma.

Un successo di pubblico e critica per L’Oscar del Vino 2012, la più importante manifestazione del vino in Italia che si è svolta lunedì 28 maggio a Roma.

Una festa spettacolare capace di coinvolgere produttori di vino, personaggi della comunicazione e tanti ospiti in una nuova formula studiata da Franco M. Ricci (ideatore dell’Evento) che insieme a Federico Quaranta ha condotto la serata, caratterizzata in ogni suo momento da un clima di gioia ed emozione. Una scenografia di grande effetto, a cui hanno contribuito gli stessi ospiti (oltre 200) rigorosamente in smoking e abito da sera che hanno regalato un colpo d’occhio particolarmente affascinante all’interno di un ambiente colorato dai tanti fiori presenti.

Sul palcoscenico si sono via via alternati tutti i protagonisti delle nomination: emozionati, incuriositi, commossi e letteralmente travolti da un turbinio di sentimenti che chiunque in sala poteva facilmente cogliere e simpaticamente condividere.

L’importanza del riconoscimento, la sua anima “popolare”, legata ai voti dei tanti lettori di BIBENDA, la Guida ai Vini, BIBENDA 7 e del sito www.bibenda.it che hanno scelto i protagonisti dell’Oscar, ha attirato l’attenzione dei media e dei più importanti telegiornali nazionali che hanno seguito l’evento. Un altro successo nella comunicazione del vino di qualità targato Oscar del Vino e BIBENDA.

Tutti i premiati delle categorie dell’Oscar del Vino 2012

Miglior Vino Bianco Dut’Un 2008 (Vie di Romans);

Miglior Vino Rosso Primitivo di Manduria Es 2009 (Gianfranco Fino);

Miglior Vino Rosato Il Rogito 2009 (Cantine del Notaio);

Miglior Vino Estero Clos-Vougeot Vieilles Vignes 2008 (Château de La Tour) ;

Miglior Champagne Champagne Dom Pérignon Œnothèque (Dom Pérignon) ;

Miglior Vino Spumante Franciacorta Non Dosato Gualberto 2005 (Ricci Curbastro);

Miglior Vino Dolce Angialis 2008 (Argiolas);

Miglior Vino con Interessanti Qualità e Prezzo Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore Il Coroncino 2009 (Fattoria Coroncino);

Migliore Etichetta Oltrepò Pavese Barbera Dodicidodici 2009 (Castello di Cigognola);

Migliore Azienda Vinicola Fontodi;

Migliore Innovazione del Vino Ceci;

Miglior Enologo Gianni Menotti;

Miglior Agronomo Viticoltore Marco Simonit;

Miglior Sommelier nel suo Ristorante Hayashi “Moto” Mototsugu;

Migliore Enoteca Enoteca Al Pont;

e Migliore Testata Web del Vino Wine News;

Migliore Comunicazione Televisiva del Vino Antonella Clerici (Prova del Cuoco – Rai 1) ;

Migliore Agente del Vino e Commerciale Matteo Carreri (Carreri);

Miglior Giornalista Scrittore del Vino Bruno Vespa;

Miglior Sommelier Docente Daniela Scrobogna;

Premio Speciale della Giuria Flavio Mucciante (Radio Due – Decanter)