Leolandia, il parco ha ora l’orto didattico

Leolandia, il secondo parco più amato d'Italia, ha ufficialmente inaugurato l' orto dove i bambini possono scoprire i segreti della terra, osservare dal vivo i suoi frutti nelle diverse fasi della crescita e scoprirne la stagionalità.

Leolandia, il secondo parco più amato d'Italia, ha ufficialmente inaugurato l' orto dove i bambini possono scoprire i segreti della terra, osservare dal vivo i suoi frutti nelle diverse fasi della crescita e scoprirne la stagionalità.

L’orto, realizzato in collaborazione con Flortis , azienda leader nello sviluppo e nella distribuzione dei prodotti per la cura di piante e fiori ha ospitato una serie di attività in cui grandi e piccini hanno potuto ascoltare curiosità su piante e ortaggi e mettere alla prova il proprio pollice verde con la semina di una piantina portata poi a casa come ricordo della giornata. L’orto è aperto al pubblico tutti i giorni e i bambini potranno cimentarsi con iniziative alla scoperta della terra.

L'orto si estende su 1.700 m2. Dispone di 10 stalli a terra, 5 filari con piccoli frutti, 12 piante da frutto, 65m2 di piante aromatiche, una casetta degli attrezzi e una grande serra. Il parco utilizza energia derivante da fonti rinnovabili per il funzionamento di tutte le attrazioni, impiega arta riciclata per la stampa di tutto il materiale informativo, e utilizza gomma riciclata proveniente da pneumatici fuori uso per i tappeti anti trauma delle aree gioco.