La cioccolata può aiutare a mantenersi magri

Secondo una ricerca dell'Università di San Diego (California, USA), diretta dalla dottoressa Beatrice Golomb e pubblicata su "Archives of Internal Medicine", effettuata negli Usa,  le persone che mangiano regolarmente cioccolato tendono ad essere più magre.

Secondo una ricerca dell'Università di San Diego (California, USA), diretta dalla dottoressa Beatrice Golomb e pubblicata su "Archives of Internal Medicine", effettuata negli Usa,  le persone che mangiano regolarmente cioccolato tendono ad essere più magre.

La Golomb e colleghi hanno effettuato la ricerca su mille cittadini americani, esaminando la loro dieta con particolare attenzione alle calorie giornaliere ed all'indice di massa corporea. In base ai controlli, chi mangiava cioccolato più volte a settimana era più magro di chi lo faceva raramente. Tale associazione rimaneva valida dopo aver eliminato potenziali fattori di distorsione, come età ed attività fisica.

Inoltre, la snellezza del corpo era legata alla regolarità più che alle dosi di "cibo degli dei". Il motivo è spiegato dagli scienziati: il cioccolato è alimento calorico ma "l'impatto finale sul peso è determinato non solo dalla quantità, ma dal tipo di calorie ingerite".

Inoltre, il cioccolato (sopratutto il fondente) offre antiossidanti capaci di difendere le cellule dai radicali liberi e di favorire un corretto funzionamento del corpo, controllo del peso incluso.

In cerca di conferme, il team di San Diego ha svolto un esperimento su cavie da laboratorio. Un gruppo di topi è stato nutrito per 15 giorni con epicatechina, flavonoide del cioccolato. Alla fine del periodo di controllo, i roditori mostravano un aumento del tono muscolare. Ma prima di aggiungere una barretta di cioccolato alla dieta, ci sono ancora un sacco di domande senza risposta. E in assenza di prove conclusive, gli esperti consigliano cautela. Mentre non c'è nulla di male nel concedersi un trattamento come il cioccolato di tanto in tanto, mangiare troppo può essere dannoso perché spesso contiene un sacco di zuccheri e grassi troppo.