La campagna ambientale: la bellezza salverà il mondo

Si parte da Dostoevskij per arrivare a salvare il mondo. E' questo lo spirito della terza edizione della campagna "La bellezza salverà il mondo".

Si parte da Dostoevskij per arrivare a salvare il mondo. E' questo lo spirito della terza edizione della campagna "La bellezza salverà il mondo". Un impegno sociale per la salvaguardia e riqualificazione delle aree verdi in Italia che porta la firma di due realtà attente alla bellezza, sia umana che naturalistica: Occitane e Lifegate. 

 
L’iniziativa, che parte domani e termina alla fine dell'anno, si propone di favorire il recupero e riciclo dei rifiuti attraverso la partecipazione attiva dei clienti che saranno chiamati a dimostrare la propria sensibilità  ambientale  riconsegnando in una delle boutique L’Occitane i contenitori vuoti  dei prodotti di bellezza di qualsiasi marchio.
Creme, profumi, shampoo, bagnoschiuma e non solo: l’importante è che le confezioni siano in plastica o vetro.
Cosa succederà? Per ogni contenitore consegnato sarà destinato 1 euro al progetto di tutela ambientale di LIFEGATE sul territorio, ovvero la riqualificazione dell’Alzaia del Naviglio Grande a Milano con la  messa a dimora di oltre 700 piante.  
 
Inoltre, per  ogni contenitore il cliente riceverà anche un buono sconto di 1 euro che potrà essere utilizzato per gli acquisti in boutique a fronte di una spesa  di 10 euro. Lo sconto è cumulabile grazie all’utilizzo di più buoni. Quindi il motto dell'iniziativa è sincero e adesso spetta a noi!