“La Bottega”, le eccellenze si gustano on-line

Si chiama Exedo ed è uno dei tanti siti di e-commerce che punta alla valorizzazione dell’agroalimentare “made in Italy”.

Si chiama Exedo ed è uno dei tanti siti di e-commerce che punta alla valorizzazione dell’agroalimentare “made in Italy”. Completamente rinnovato nonostante abbia meno di un anno di vita, mette in contatto i produttori alimentari italiani con una rete di consumatori estesa su tutto il territorio nazionale.

Quest'anno, grazie alle “offerte del giorno”, gli utenti possono conoscere e acquistare i migliori prodotti della nostra tradizione enogastronomica, tutti italiani, e riceverli dal produttore direttamente a casa, attraverso una procedura veloce. La novità che Exedo offre in questo 2013 si chiama “La Bottega”, dove l'utente può scegliere in piena autonomia e libertà quanti e quali prodotti acquistare tra una selezione dei migliori partners.

Il sito continua anche nella sua nuova sezione a proporre le migliori risorse enogastronomiche delle regioni italiane informando sull’azienda agricola che le produce, sul modo di produrle, sul territorio che rappresentano e sulla loro, spesso antica, tradizione.

Inoltre grande attenzione è rivolta alle ricette che possono essere realizzate con i prodotti offerti, alle nozioni di conservazione e alle numerose curiosità che tutte le specialità tipiche proposte nascondono. Exedo raccoglie anche contenuti editoriali, in continuo arricchimento, secondo una linea precisa all’insegna del buon vivere. Nel sito è presente una sezione di notizie in cui vengono pubblicate quotidianamente informazioni non solo sul settore agroalimentare ma anche su ambiente, ecologia, energie rinnovabili, bioarchitettura, green economy, eventi e libri di settore, e su tutto ciò che può interessare un utente attento al bene della persona e del pianeta in cui vive.

“Exedo è un progetto innovativo, frutto di tanta passione e di un grande investimento di energie – spiega Marco Rossi, ideatore del progetto insieme al socio Massimo Buccomino e con lui alla guida della web agency milanese Estrema. “Un progetto eticamente corretto, perché dà forza a chi produce permettendogli di farsi conoscere e di vendere su tutto il territorio nazionale, e perché dà forza a chi acquista permettendogli di gestire in modo consapevole e affidabile l’acquisto e il consumo di cibo”.

“I valori in cui Exedo crede e su cui basa la sua attività sono visibili innanzi tutto nelle scelte che effettua – aggiunge Buccomino – solo prodotti buoni, sani e sicuri e solo produttori selezionati, che agiscono nel rispetto del proprio territorio, dei lavoratori, degli animali e delle coltivazioni, dei processi produttivi e dei ritmi imposti dalla stagionalità”.