In Australia trovate tracce dell’ultimo esemplare di Tiger Quoll

Alcuni turisti del Parco nazionale di Otway, nella regione di Victoria (Australia) si sono resi protagonisti inconsapevoli di una scoperta importante.

Alcuni turisti del Parco nazionale di Otway, nella regione di Victoria (Australia) si sono resi protagonisti inconsapevoli di una scoperta importante.

Riferendo di uno strano animale che trasportava escrementi sul dorso, hanno attivato il Ces (Conservation ecology centre) che, attraverso l’analisi del dna, ha avuto prova della sopravvivenza di almeno un esemplare di Tiger Quoll, considerato estinto dal 2003.

La specie dei Tiger Quoll indica grandi marsupiali carnivori al vertice della catena alimentare, che svolgono un ruolo predatorio importante nell’ecosistema del continente australiano. Anche se il territorio di Otway è sempre stato una roccaforte per la specie, la progressiva distruzione e frammentazione del suo habitat naturale ha causato negli ultimi decenni un drammatico calo degli esemplari viventi.

La scoperta è dunque molto incoraggiante e fa ben sperare il team del Ces, che si impegna quotidianamente nella conservazione delle specie a rischio nel Parco nazionale. Per maggiori informazioni: www.conservationecologycentre.org.