Il vino buono è anche economico

Sfatato l'adagio "vino buono vino caro".  Sono infatti 2.500 i vini sotto i 10 euro presentati da Gambero Rosso nell'edizione 2013 della Guida Berebene.

Sfatato l'adagio "vino buono vino caro".  Sono infatti 2.500 i vini sotto i 10 euro presentati da Gambero Rosso nell'edizione 2013 della Guida Berebene. 691 etichette da oscar, ovvero il meglio di ogni territorio; 21 oscar regionali, 3 vini d'eccellenza bianchi ed altrettanti rossi che rappresentano il top della qualita' a prezzi contenuti. Piccole cantine di stampo quasi artigianale che hanno tirature 'confidenziali' e che si pongono affianco alle grandi realta' del panorama enologico italiano.

La 23esima edizione della guida ha anche una menzione speciale qualita'/prezzo per la migliore cantina, quest'anno assegnata alla piemontese Terre da Vino. Le 2500 bottiglie sono state selezionate per valorizzare quei prodotti che mettono in risalto le caratteristiche del vitigno utilizzato, possibilmente autoctono, con l'obiettivo di raggiungere tutti coloro che, nel cercare cercare vini di carattere in grado di raccontare territori, esperienze e vite dei vari produttori, tengono sempre d'occhio il prezzo.

I premi qualita'/prezzo per i bianchi sono stati assegnati a Custoza ’11 di Monte del Fra'; Verdicchio di Matelica Vigneto del Cerro ’11 di Belisario; Falanghina del Sannio Taburno ’11 della Cantina del Taburno.

Tra i rossi invece spiccano il Schiava Gentile Pfeffersburger ’11 della Cantina Nals Margreid; il Torgiano Rosso Rubesco ’09 di Lungarotti; Aquilae Nero d’Avola ’10 della Cantina Viticoltori Associati Canicatti'. Il premio per l'azienda con il migliore rapporto qualità prezzo per la produzione complessiva è andato a Terre da Vino.