Il nuovo gelato da cani ma anche per i padroni

Il terzo Festival del gelato artigianale di Agugliano e' in programma nella cittadina dell'Anconetano l'8, il 9 e il 10 giugno e sarà l’occasione per lanciare il gelato per i cani che però piace anche ai padroni.

Il terzo Festival del gelato artigianale di Agugliano e' in programma nella cittadina dell'Anconetano l'8, il 9 e il 10 giugno e sarà l’occasione per lanciare il gelato per i cani che però piace anche ai padroni.

Si chiama 'IceBau', ed e' pensato per gli amici a quattro zampe e come spiegano gli organizzatori, si tratta di ''un soffice gelato ipocalorico, il primo e l'originale, dalla morbida consistenza e dalla temperatura non eccessivamente fredda adatta ai cani di tutte le taglie''.

Il gelato che normalmente viene prodotto per gli umani, infatti, non e' assolutamente compatibile con le esigenze di Fido. Per questo un maestro gelatiere ligure ha studiato una ricetta che potesse essere compatibile con la salute del proprio cane.

Il risultato e' un gelato privo di saccarosio, grassi idrogenati e lattosio, tutti componenti dannosi per il metabolismo dell'animale. Un prodotto, insomma, che può essere assaggiato anche dai padroni, in particolare da chi e' intollerante al lattosio e al glutine.

Fresco e di alta qualità, altamente digeribile, e' ricco di fibre e molto nutriente. Tornando ai cani, la dose giornaliera consigliata dipende dalla taglia dell'animale: una o due palline da 40 grammi per i cani di piccola taglia, massimo quattro palline da 40 grammi per quelli di taglia media o grande.