“Il lavoro è per l’uomo”, ricerca sui giovani di Cosenza

Cosa pensano i giovani del mercato del lavoro in provincia di Cosenza, cosa sognano nel loro futuro, come considerano le prospettive di speranza in Calabria.

Cosa pensano i giovani del mercato del lavoro in provincia di Cosenza, cosa sognano nel loro futuro, come considerano le prospettive di speranza in Calabria.

Questi i temi al centro della ricerca condotta nel corso del progetto “Il lavoro è per l'uomo” pensato e realizzato dagli animatori di comunità del Progetto Policoro delle Arcidiocesi di Cosenza – Bisignano, Rossano – Cariati, le Diocesi di San Marco Argentano – Scalea, Cassano all'Jonio e l'Eparchia di Lungro, e patrocinato della Provincia di Cosenza.

Un percorso itinerante che ha incontrato oltre quattromila giovani nelle scuole interessate dal progetto e nelle piazze che sono state protagoniste della "carovana del lavoro" insieme ai tecnici dei Centri per l’impiego.

Una fotografia dei giovani della provincia che ha aperto nuovi scenari di lavoro anche in collaborazione con gli uffici diocesani della Pastorale Sociale del Lavoro, della Pastorale Giovanile e della Caritas che per il 2012 ha intenzione di rafforzare e corroborare l'esperienza iniziata lo scorso anno con una nuova edizione del progetto il cui protocollo d'intesa sarà firmato lunedì 12 dicembre.