Giornata cruciale per il settore latte, origine in etichetta

L'Italia rompe gli indugi. Il ministro Martina ha annunciato stamane che l'italia provederà ad inserire sull'etichetta l'orgine del latte e dei suoi derivati.

L'Italia rompe gli indugi. Il ministro Martina ha annunciato stamane che l'italia provederà ad inserire sull'etichetta l'orgine del latte e dei suoi derivati. La misura, non obbligatoria per la normativa comunitaria, ha l'obiettivo di rendere informati i consumatori sulla provenienza del prodotto che acqusitano e mangiano, con l'auspicio che tale informazione aggiuntiva faccia da traino al consumo di latte e deriviati di produzione nazionale. 

“È una tappa storica per il mondo dei produttori e degli allevatori”, ha detto il ministro rispondendo ai giornalisti, a Milano. “È un passaggio necessario per garantire sempre di più e sempre meglio i nostri allevatori in questo momento molto difficile per la crisi del latte che sta vivendo tutta l'Europa”. 

L'annuncio segue di qualche giorno il varo del piano organico per il comparto