Frutta e verdura sana e sicura

Italia, Francia e Germania insieme per promuovere il consumo e rafforzare la percezione della sicurezza di frutta e verdura di qualità nel progetto “Frutta e Verdura Sana e Sicura – un percorso di conoscenza e informazione dal campo alle tavole d’Europa”, che prenderà il via nelle prossime settimane sotto il coordinamento di

Italia, Francia e Germania insieme per promuovere il consumo e rafforzare la percezione della sicurezza di frutta e verdura di qualità nel progetto “Frutta e Verdura Sana e Sicura – un percorso di conoscenza e informazione dal campo alle tavole d’Europa”, che prenderà il via nelle prossime settimane sotto il coordinamento di Alimos – Alimenta la Salute, cooperativa senza scopo di lucro che riunisce enti pubblici, associazioni, unioni di produttori e gruppi cooperativi del settore agroalimentare.

La campagna, co-finanziata dall’Unione Europea, dallo Stato Italiano e da Alimos, ha l’obiettivo di rassicurare e informare i consumatori di Italia, Francia e Germania, sui temi della sicurezza dei prodotti ortofrutticoli e della tracciabilità all’interno della filiera, promuovendone il consumo per una alimentazione sana ed equilibrata.

Il budget complessivo per tre anni di attività è di 1,5 milioni di euro. “I prodotti ortofrutticoli – sottolinea Romeo Lombardi, presidente di Alimos – sono, tra gli alimenti, quelli più suscettibili allo scandalismo mediatico. Il rischio è quello di generare una sfiducia del consumatore ed un senso di insicurezza del tutto ingiustificato. In realtà stiamo parlando degli alimenti più sani e naturali dell’intero patrimonio alimentare e questo è un dato di fatto. Questo Progetto – conclude Lombardi – ci darà l’opportunità di comunicare in maniera seria e puntuale i valori dell’ortofrutta, la qualità organolettica dei prodotti e i requisiti nutrizionali e gustativi che fanno di questo comparto alimentare uno dei più importanti nel panorama europeo”.

Nell’ambito del programma “Frutta e Verdura Sana e Sicura”, verranno offerte ai consumatori italiani, francesi e tedeschi, informazioni sulla salubrità e sicurezza di frutta e verdura. Per raggiungere questo scopo, il progetto si articolerà in diverse attività, tra cui promozioni e iniziative sui punti di vendita e attività mirate sul web e sui social media, tra cui un sito internet dedicato, campagne web ADV e attivazione dei principali social network”.