Euroflora, la decima edizione

In un momento di divisioni e di esaltazione del particolare, Euroflora parla di valori e vuole mettere in risalto il rispetto e l’ammirazione della bellezza, sentimento che unisce. Sarà questo il tema dominante della decima edizione, in programma dal 21 aprile al 1° maggio, presso gli stand della Fiera di Genova.

La manifestazione, presentata oggi, vedrà la partecipazione di novecento aziende, provenienti da tutto lo stivale e da diciassette paesi esteri, ed occuperà una superficie di 150 mila metri quadrati.
Sarà l’occasione per ammirare le meraviglie del mondo floreale e riflettere sull’assordante bellezza della natura e delle sue manifestazioni più immediate, i fiori appunto. Ma biodiversità ed il tema del rapporto quotidiano con il territorio saranno spunti di riflessione che certamente non mancheranno, durante i dieci giorni.
Rispetto alla tradizionale cadenza quinquennale, la prossima edizione avverrà nel 2015, per favorire una preziosa sinergia con l’Expo di Milano. Non a caso, la rassegna è stata presentata dai due governatori Formigoni e Burlando.
Per tutte le informazioni del caso c’è a disposizione il sito www.euroflora2011.it