E’ guerra commerciale con la Cina; dazi sul vino.

La Cina ha annunciato stamattina l'apertura di una indagine anti dumping nei confronti del vino importato dall'Unione europea. Lo riferisce in un comunicato il Ministero cinese del Commercio.

La Cina ha annunciato stamattina l'apertura di una indagine anti dumping nei confronti del vino importato dall'Unione europea. Lo riferisce in un comunicato il Ministero cinese del Commercio.

La mossa cinese e' la risposta alla decisione di ieri dell'Ue di imporre dazi ai pannelli solari cinesi, che entreranno in vigore dal 6 giugno dopo la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale europea e che saranno dell'11,8%, mentre schizzeranno in media al 47,6% a partire dal 7 agosto.

Bruxelles aveva preso la decisione nonostante l'opposizione di alcuni stati membri, che temevano ritorsioni cinesi gia' annunciate. Ieri l'agenzia Nuova Cina aveva scritto, in un editoriale intitolato ''I dazi solari rischiano di far deragliare gli scambi economici Cina-Ue'', che la decisione europea era ''punitiva'' e che ''inviava segnali sbagliati'', ma che soprattutto ''non faceva presagire risposte amichevoli dalla Cina''.