Dalla Calabria ecco Clementime

Nasce Clementime, progetto calabrese che porta in tutta Europa le clementine della Sibaritide dall’albero al consumatore attraverso i distributori automatici di prodotti freschi.

Nasce Clementime, progetto calabrese che porta in tutta Europa le clementine della Sibaritide dall’albero al consumatore attraverso i distributori automatici di prodotti freschi.

L’idea è caratterizzata da un packaging agile e innovativo in grado di esaltare la matrice territoriale del prodotto e la lunga tradizione di lavoro, qualità e gusto che lo caratterizza. Gli ideatori sono due giovani di Corigliano Calabro, Antonio Braico e Francesco Rizzo che hanno preso spunto da due aziende agricole storiche con sede nel cuore della Piana di Sibari.

Le clementine, ibridi di mandarino e arancia, si riconoscono per la loro forma più tonda rispetto al mandarino e per il colore più intensamente aranciato; come i mandarini si sbucciano e si dividono in spicchi con facilità, ma come le arance offrono un gusto in perfetto equilibrio fra l’agro ed il dolce.

Clementime ne propone due, fresche, completamente integre e non trattate dopo la raccolta, in una confezione accattivante di cartone per uso alimentare appositamente studiata e adatta alla refrigerazione.

Alcuni studi hanno dimostrato come la clementina, rispetto ad altri tipi di frutta snack attualmente commercializzati nei distributori automatici, offra alcuni innegabili vantaggi: una shelf life di 15-18 giorni, la disponibilità naturale da Ottobre a Febbraio in un periodo come quello invernale solitamente negativo per altri tipi di frutta snack, l’assenza di semi, la raccolta e il confezionamento senza processi di lavorazione intermedia e quindi la conservazione integrale delle proprietà organolettiche.

I frutti utilizzati sono Clementine di Calabria (IGP), prodotto ortofrutticolo italiano a “indicazione geografica protetta”, diventato negli ultimi decenni l’agrume più venduto dopo le arance.

L’iniziativa dei due giovani produttori è anche l’occasione per accentuare l’attenzione su un frutto di primissima qualità, soprattutto sotto il profilo degli effetti benefici per la salute: le clementine sono infatti particolarmente ricche di acidi organici, soprattutto di acido citrico e di vitamina C, presente nella misura di circa 50 mg per 100 g di prodotto, e contengono inoltre vitamina A e, in misura minore, vitamine B1, B2 e B3.