Energia pulita per tremila famiglie pisane

Abbiamo visto come Google stia investendo in Germania nelle produzione di energie pulite, in particolare in quella fotovoltaica. L’Italia non sta a guardare e si dimostra all’avanguardia del settore (il mercato è raddoppiato nel 2010 e raddoppierà ancora nel 2011). La società Toscana Energia Green, facente parte del Gruppo Toscana Energia, ha realizzato Sol Maggiore, […]

Leggi di più…

Il consorzio Appennino Romagnolo consacra il vino “Giove”

FORLI’ – “Nomen omen” scrivevano i latini. “Nel nome c’è il presagio”. E se l’antica saggezza non mente, le premesse per giocare il ruolo da protagonista ci sono tutte. Il nome in questione è “Giove”. Nella mitologia il signore di tutti gli dèi. Nell’odierna Romagna del vino, un nuovo prodotto frutto dell’assemblaggio dei sangiovesi romagnoli […]

Leggi di più…

Convegno: dalla ricerca nucleare alla produzione agro – alimentare

ROMA – Era il 1958 quando, nel Centro Ricerche Casaccia del Cnen, iniziarono gli studi e gli esperimenti sugli effetti delle radiazioni sulle piante al fine di migliorare le qualità delle colture agrarie. Erano passati solo pochi anni dalla Conferenza di Ginevra sugli usi pacifici dell’energia atomica e in molti Paesi ferveva la ricerca sul […]

Leggi di più…

L’Inea propone il mercato volontario

L’Inea – Istituto Nazionale di Economia Agraria – ha recentemente organizzato presso la propria sede, un convegno sul “Mercato volontario per la compensazione della CO2: Opportunità per il settore agro-forestale” . Gli argomenti del convegno sono stati, in primo luogo, l’approfondimento del ruolo degli Accordi Volontari, considerando soprattutto gli investimenti inerenti al settore forestale per […]

Leggi di più…

Latte: il Piemonte adotta l’indicizzazione per il prezzo

TORINO – Il Piemonte ha adottato l’indicizzazione sul prezzo del latte per la campagna lattiero-casearia 2011/2012. Il sistema di prezzo indicizzato, condiviso dai sindacati del settore, Copagri compresa e da buona parte del mondo industriale (Inalpi, Caseificio pugliese), si basa sull’osservazione di un paniere di 15 voci, equamente ripartito tra quotazioni di prodotti caseari sul […]

Leggi di più…