Ricerca: università e azienda nel progetto “Piu”

CRESPELLANO (BOLOGNA) – E’ un proficuo incontro tra università, ricerca e mondo imprenditoriale, tutto rigorosamente “made in Italy”, quello che avviene in Emilia per seguire un progetto finalizzato alla creazione di prodotti a bassa tossicità per la lotta agli insetti nocivi soprattutto per gli animali domestici e da fattoria. Nell’ambito del “Progetto PIU”, Piccole Imprese […]

Leggi di più…

Liguria: c’è nell’aria l’aroma del Golfo Dianese

IMPERIA – Benessere, cucina, famiglia e musica: è da questi quattro temi che riparte “Aromatica Festival”, manifestazione biennale che da tre edizioni reinterpreta il territorio della costa e dell’entroterra ligure attraverso esperienze multisensoriali e coinvolgenti, al sapore dei variegati profumi aromatici. I Comuni coinvolti nella manifestazione, tutti affacciati sul Golfo Dianese, sono sette: Cervo, San […]

Leggi di più…

Vinitaly, record di stranieri, in testa tedeschi e americani

VERONA – Ancora grandi numeri per il Vinitaly, la manifestazione sul settore vinicolo ormai punto di riferimento a livello internazionale. La quarantacinquesima edizione della kermesse chiude con quasi 156mila visitatori, dei quali oltre 48mila esteri (+3% esteri sul 2010). Nelle giornate business (giovedì, venerdì e lunedì) l’afflusso di operatori ha registrato un incremento del 10%. […]

Leggi di più…

Liguria: a maggio “Benvenuto Vermentino”

CASTELNUOVO MAGRA (LA SPEZIA) – Tutto pronto per la seconda edizione di “Benvenuto Vermentino”, l’appuntamento per assaporare e far conoscere i vini da vitigno Vermentino dell’annata 2010 provenienti dai quattro territori di produzione: Liguria, Sardegna, Toscana e Corsica. L’evento si svolgerà dal 20 al 22 maggio a Castelnuovo Magra (La Spezia). E’ il secondo appuntamento […]

Leggi di più…

Vinitaly: le “ragioni” di venti regioni

VERONA – Il boom dell’Italia. Numeri roboanti da 22 milioni di ettolitri esportati (su 45 milioni prodotti), 13,5 miliardi di euro quale giro d’affari e quasi quattro miliardi sulla bilancia commerciale. A danno soprattutto dei parenti francesi. La nostra “conquista” di Brasile, Russia, India e Cina, che affiancano Germania (21,6% degli acquisti) e Stati Uniti […]

Leggi di più…