Le abitudini alimentari durante il lockdown

Il lockdown ci lascerà probabilmente tutti più grassi, ma con gusto C’è una spiegazione: e’ aumentato il consumo di alimenti sani segnando un cambiamento sulle nostre scelte e sui nostri comportamenti.  Salito il consumo di verdura ( il 33%), frutta (il 29%), legumi (il 26,5%), acqua (il 22%), olio extravergine d’oliva (il 21,5%). Parallelamente, il 44,5% ha ammesso […]

Leggi di più…

Marketing, il tricolore fa vendere

Il richiamo all’italianità, almeno nel mondo della GDO, continua a essere una delle caratteristiche più apprezzate dai consumatori nella cernita di prodotti alimentari. Lo ha dimostrato un’indagine condotta dall’Osservatorio Immagino di GS1 Italy su un campione di quasi 20mila referenze con l’etichetta caratterizzata da un richiamo all’italianità del prodotto, evidenziando come la presenza del tricolore sui prodotti avesse generato un aumento delle vendite […]

Leggi di più…

Smart working, il modo corretto di lavorare da casa

In questi giorni un numero sempre maggiore di aziende sta offrendo ai propri dipendenti la possibilità di lavorare da casa, non solo in situazioni di emergenza come in questi mesi, ma come nuovo modello organizzativo. Passare al lavoro da remoto ha in effetti i suoi vantaggi, che vanno dalla riduzione degli spostamenti (e quindi delle emissioni di […]

Leggi di più…