Carmagnola premia i narratori dell’orto italiano

Nella città simbolo del peperone si rinnova il Premio giornalistico che guarda anche alla saggistica e apre all’agricoltura italiana Carmagnola, che nel 2019 ha festeggiato i primi settant’anni della sua storica Fiera Nazionale del Peperone, si conferma come territorio di riferimento per il peperone in Italia e non solo.

Nella città simbolo del peperone si rinnova il Premio giornalistico che guarda anche alla saggistica e apre all’agricoltura italiana Carmagnola, che nel 2019 ha festeggiato i primi settant’anni della sua storica Fiera Nazionale del Peperone, si conferma come territorio di riferimento per il peperone in Italia e non solo.

Per questo l’Amministrazione Comunale ha deciso – dopo il successo dello scorso anno – di rinnovare il premio giornalistico che dall’edizione 2020 diventerà Premio Giornalistico e Letterario Città di Carmagnola con l’aggiunta di una sezione dedicata alla stampa non periodica. Ad allargarsi è anche l’orizzonte del Premio che ha l’ambizione di diventare un punto di riferimento nazionale e internazionale per valorizzare quanto di meglio scritto sul tema ortofrutticolo con un particolare cenno al peperone di cui Carmagnola è ormai la consolidata capitale nazionale.

Questo tema sarà quindi al centro degli articoli prodotti dal 1 agosto 2019 al 31 luglio 2020 e dei libri editi tra il 1 agosto 2016 e il 31 luglio 2020, che saranno vagliati da una commissione presieduta da un giornalista professionista con il supporto di personalità legate al mondo amministrativo, economico e culturale del territorio. I lavori premiati saranno presentati nel corso di una cerimonia di premiazione durante le celebrazioni per la 71^ edizione della Fiera nazionale del Peperone fissata dal 28 agosto al 6 settembre.

Dichiara il Sindaco di Carmagnola Ivana Gaveglio: "Il Premio Giornalistico Città di Carmagnola si apre alla letteratura e alla stampa non periodica a riconoscimento del grande contributo che il giornalismo, la letteratura e la saggistica rivestono nella promozione del territorio e dei suoi prodotti di eccellenza. Il riconoscimento è un'attestazione di stima per i professionisti che con passione, competenza e professionalità diffondono la buona cultura dell'agroalimentare aiutandoci a far conoscere ed apprezzare il buono e il bello della nostra agricoltura". Per arricchire il lavoro dei giornalisti e dei narratori che a vario titolo vorranno occuparsi del tema, sul sito del Comune di Carmagnola, nella sezione dedicata al Premio, sarà possibile consultare una serie di materiali (documentali e fotografici) sulla storia del peperone e sulle sue caratteristiche nutrizionali e varietali. Per le modalità di partecipazione è possibile scaricare il regolamento con indicazione delle sezioni e dei relativi premi sul sito www.comune.carmagnola.to.it.